L’analgesia sedativa è la terapia che consente di eliminare ansia, paura, e stress durante le terapie odontoiatriche utilizzando una miscela di Ossigeno e Protossido d’Azoto in percentuali personalizzate. Di seguito un breve dialogo/intervista per esporre in maniera semplice e chiara il funzionamento e le caratteristiche di questa terapia.

Per chi è indicata l’analgesia sedativa?

E’ indicato nei pazienti di TUTTE le età.

E’ ideale per tutti quei pazienti (adulti e bambini) fobici, ansiosi, impauriti e terrorizzati della percezione del dolore per creare le condizioni di cura ideale. E’oltretutto indicata anche in alcuni pazienti definiti “a rischio” o portatori di particolari disabilità nei quali lo “stress da cura odontoiatrica” potrebbe essere motivo scatenante di problematiche sistemiche importanti.

E’ una tecnica sicura e collaudata?

Assolutamente sì: la tecnica dell’uso del Protossido d’Azoto a concentrazioni basse e modulabili è stata introdotta in odontoiatria negli anni ’30 dal dott. Langa negli Stati Uniti e da allora impiegata con successo in tutto il mondo.

Quali sono gli effetti della tecnica?

La miscela inalata attraverso appositi macchinari e mascherine dedicate, agisce sul sistema nervoso centrale a livello talamico in zona limbica determinando:

E’ necessario venire accompagnati per il prolungarsi degli effetti?

Non necessariamente, gli effetti tendono a scomparire nell’arco di qualche minuto dalla cessazione dell’inalazione di Protossido d’Azoto.

Esistono controindicazioni alla sedazione cosciente?

Pochissime e relative solamente a poche e specifiche casistiche.

Solamente due sono le controindicazioni assolute alla sedazione cosciente: pazienti che sono stati sottoposti a ricostruzione chirurgica del timpano e pazienti oftalmici che hanno subito interventi di vitrectomia.

Controindicazioni relative, o meglio, condizioni cliniche per le quali è bene avere una maggiore attenzione nel valutarne l’utilizzo: broncopolmonite acute, enfisema, sclerosi multipla, miastenia, ernia diaframmatica acuta, gravidanza nei primi 3 mesi e pazienti che per motivi vari sono impossibilitati a respirare col naso.

In sintesi, quali sono i vantaggi di questa tecnica?

Sicurezza, rapidità nel fare effetto e nello svanire dello stesso.

Al termine della seduta avrà una sensazione così piacevole da desiderare ripeterla ad ogni altro intervento.

Applicabile per tutti i tipi di intervento odontoiatrico (dalla seduta di igiene orale, all’otturazione, all’intervento cadi chirurgia orale più complesso)

Ideale per i pazienti ansiosi, stressati e impauriti dall’ambiente odontoiatrico nonché pazienti cardiopatici, epilettici, ipertesi, allergici ad anestetici

Per maggiori informazioni AIFA Azoto Protossido SICO AIC045646

“Un giorno senza un sorriso è un giorno perso” Charlie Chaplin

Fare sport rappresenta un momento nel quale ci si prende cura di noi stessi, procurando benefici al nostro corpo e alla nostra mente; perché non farlo in totale sicurezza?

La nostra attenzione e cura, escono dall’ambulatorio per proteggere il vostro sorriso durante gli sport da contatto.

In che modo? Collaborando con un’azienda leader nella produzione di paradenti su misura: la D-Fender (https://www.d-fender.it/home)

Perché un atleta professionista dovrebbe scegliere un paradenti D-fender?

Affida dunque la sicurezza del tuo sorriso, alle mani esperte di un odontoiatra formato e in grado di confezionare per te un dispositivo sicuro e su misura, perché prevenire e meglio che curare…

La Guided Biofilm Therapy è un protocollo rivoluzionario sviluppato per offrire ai pazienti una profilassi di maggior comfort e che possa raggiungere risultati terapeutici migliori delle tecniche tradizionali.

Per spiegarvi in modo piacevole e "leggero" alcune delle caratteristiche della Guided Biofilm Therapy abbiamo realizzato un piccolo opuscolo.

Hai spesso nuove carie ma ti sembra di essere scrupoloso nell'igiene dentale domiciliare e di essere ligio nei vari controlli dal tuo igienista dentale/odontoiatra di fiducia? Forse il motivo della tua cariorecettività potrebbe essere ricercato anche nella dieta...

Approfondisci l'argomento con una breve e semplice lettura da associare ai consigli dei nostri professionisti

Objective

The aim of this 12-month mono-centre double-blind randomized placebo-controlled clinical study was to evaluate the efficacy of Lactobacillus reuteri-containing lozenges during the supportive therapy of generalized periodontitis stage III and IV, grade C (GPIII-IVC) patients.
Material and methods Twenty treated GPIII-IVC patients were randomly divided into 2 groups. The test group received two 3- month-long administrations of L. reuteri (2 lozenges/day after brushing) with a 3-month washout period, while the control one received a placebo. Outcome measures were tooth survival, complications and adverse events, change in probing pockets depth (PPD), change in probing attachment level (PAL), presence of bleeding on probing (BOP) and patient’s evaluation of treatment. Measurements were collected at 3, 6, 9 and 12 months.

Results

At 1 year, no dropout, tooth loss, complications or adverse event were recorded. Mean PPD and mean PAL and percentages of sites with BOP were statistically improved (p < 0.05) compared with baseline in both groups, while more PPD reduction at all time points (p < 0.05) and more PAL gain at 6 months and more BOP reduction at 6 and 9 months were found in the probiotic group (p < 0.05).

Conclusions

Within the limitation of the study, the use of L. reuteri probiotics lozenges improved some clinical outcomes in treated GPIII-IVC patients during maintenance therapy. Studies with a larger number of patients are needed to confirm these data.
Clinical relevance The use of L. reuteri probiotic lozenges could be considered as an adjunct in the maintenance therapy of GPIII- IVC patients.

Privacy Policy
Cookie Policy
Studio Dentistico Advancing Dentistry
Dr. Gianluca Garzetti
Via Cesare Lombroso 36, Brescia (1° piano)
25128, Brescia (BS)
CF GRZGLC90B28F471A
PIVA 03784370987
Telefono: +39 030 3099063
crossmenuchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram